FOTO FILIPPO RUBIN / LVF

Il debutto stagionale della Unet E-Work Busto Arsizio in Europa è un assolo di poco più di un’ora. Bastano 65 minuti di gioco alle farfalle di Stefano Lavarini per sbarazzarsi 3-0 del VK UP Olomouc nell’andata dei sedicesimi di finale della CEV Volleyball Cup 2020 (25-18, 25-11, 25-20). Con Villani titolare in posto 4 e Berti al centro e con Bici e Cumino stabilmente in campo nel terzo set, le biancorosse confermano l’ottimo momento di forma spegnendo sul nascere ogni velleità delle ceche. Herbots è la top scorer con 17 punti, uno in più di Villani.

Per l’aritmetica qualificazione agli ottavi di finale servirà vincere due set nella gara di ritorno, prevista in Repubblica Ceca giovedì 19 dicembre.

Busto si prepara così nel migliore dei modi all’importante appuntamento che la attende in Campionato: domenica pomeriggio arriverà al PalaYamamay la èpiù Pomì Casalmaggiore, nella sfida tra seconda e terza forza del torneo di A1 Femminile.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE