Dejan Kulusevski
Andrea Bressanutti/LaPresse

La Juventus ha messo le mani su Dejan Kulusevski, talento di proprietà dell’Atalanta che ha fatto faville in questi primi mesi di Serie A con la maglia del Parma. Quattro gol e sette assist per lo svedese, autentico uomo in più della formazione guidata da D’Aversa.

Kulusevski
Foto Claudio Martinelli/LaPresse

Il club bianconero ha sorpassato clamorosamente l’Inter, piazzando l’affondo decisivo grazie al lavoro negli ultimi dieci giorni di Paratici. Il direttore sportivo del club campione d’Italia ha trovato prima l’accordo con il giocatore, per poi andare a raggiungere l’intesa con l’Atalanta, superando così l’Inter. Trentacinque milioni fissi più molti bonus per arrivare alla cifra di 40 milioni richiesta dai bergamaschi, un affare chiuso che verrà ratificato con le firme che verranno apposte dopo l’apertura del mercato, stando a quanto riferisce Gianlucadimarzio.com. Operazione definita per la sessione di giugno, ma restano comunque spiragli anche per gennaio, nel caso in cui la Juventus ne avesse l’esigenza. Bisognerà comunque trovare un sostituto che faccia felice il Parma e un’idea potrebbe essere Pjaca, anche se al momento resta solo un’ipotesi.

Kulusevski
Foto LaPresse – Tano Pecoraro

Oggi l’incontro decisivo tra Juventus e Atalanta, un colloquio utile per arrivare alla fumata bianca e mettere fuori gioco l’Inter, che dovrà dunque scordarsi Kulusevski.