Photo by Josep LAGO/AFP

Lionel Messi, Gerard Piqué, Sergi Roberto. Tutti e tre fuori dalla lista dei convocati, rimasti in Spagna per guardare alla tv la super sfida tra Inter e Barcellona. Out anche Semedo, Jordi Alba, Arthur e Dembélé.

Messi
Lapresse

Una squadra (titolare) intera a casa, per riposare in vista dei prossimi impegni in campionato, considerando il passaggio agli ottavi già ottenuto. E’ la Champions League ma, con tutto il rispetto, sembra la nostra Coppa Italia. Seconde linee e nessuna voglia di scendere in campo, provando a lasciarsi alle spalle senza conseguenze una partita che, in fin dei conti, ha pur sempre il suo fascino.

antonio conte
Jennifer Lorenzini

A farne le spese non sarà l’Inter, che avrà la possibilità di qualificarsi battendo un Barcellona pieno zeppo di canterani, bensì i 72.000 tifosi che affolleranno le tribune di San Siro, che si sarebbero aspettati di vedere Lionel Messi e Luis Suarez in campo, anziché Riqui Puig, Araujo e la sorpresa Morer. Antonio Conte ieri ha provato a tenere alta la concentrazione dei suoi ragazzi, sottolineando la forza del Barcellona anche senza i propri big, ma ci sembra alquanto complicato che, giocatori con poca esperienza europea, possano davvero compiere l’impresa di battere l’Inter a casa propria.

Borussia
Lapresse

Cosa penseranno a Dortmund di questa decisione? C’è anche il Borussia coinvolto nella lotta per il passaggio del turno e, la scelta di Valverde, sicuramente non sarà piaciuta ai gialloneri. Il calcio è imprevedibile certo, ma forse il Barcellona avrebbe fatto bene ad onorarlo un pochino di più. In fin dei conti è la Champions League, mica la Coppa Italia

Valuta questo articolo

Rating: 2.8/5. From 4 votes.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE