Vidal
AFP/LaPresse

E’ guerra tra Vidal ed il Barcellona. Il calciatore cileno ha deciso di agire per vie legali contro il club blaugrana, chiedendo la metà del bonus previsto in una clausola del suo contratto. Il Barcellona però non ci sta: “un caso che, più di qualunque altro, non ha precedenti. Qualcuno ti paga un debito, vengono applicate alcune regole che tu non ritieni valide, aspetti sei mesi senza nemmeno avvisare educatamente che potrebbe esserci stato un errore e all’improvviso quando sulla stampa escono notizie di un interesse da parte di un’altra squadra, richiedi che un determinato importo venga pagato entro 24 ore“, si legge in una nota del club pubblicata da Mundo Deportivo.

vidal
Lapresse

Gli atti del signor Vidal dimostrano che ha accettato pacificamente il pagamento come concordato dalle parti, e solo ora, per ragioni che non conosciamo e che potrebbero spiegare il contesto di cui sopra, quell’interesse appare all’improvviso. Per sei lunghi mesi il signor Vidal ha ritenuto di non dover comunicare a nessuno che non era d’accordo“, ha aggiunto il Barcellona.