Ferrari F8
Ferrari F8

Il mondo delle auto sta cambiando in maniera radicale in questi ultimi anni e tale processo è destinato a proseguire anche nel 2020. Rispondere alla domanda “cosa aspettarsi dal nuovo anno?” è in termini assoluti anche semplice. Istintivamente viene infatti da rispondere che proseguirà inesorabile l’elettrificazione, dato che tutte le case automobilistiche stanno prestando enorme attenzione agli impatti ambientali dei propri prodotti, accelerando in modo deciso il passaggio totale all’elettrico.

Al di là delle nuove tecnologie che verranno applicate nel campo dell’automotive, vi saranno anche delle nuove uscite che attireranno l’interesse degli appassionati nel 2020, come ad esempio la nuova Renault Capture, destinata ad essere una delle auto più vendute del prossimo anno. Rispetto alla versione precedente si tratterà di un monovolume dalla stazza maggiore, tecnologicamente più all’avanguardia. Cambiando decisamente target, sale l’attesa spasmodica per la nuova Ferrari F8 tributo. La vettura beneficia di un incremento dell’efficienza aerodinamica (+10%) sia della nuova versione del Side Slip Angle Control, ora in versione 6.1. Lo scatto da  0 a 100 km/h risulta effettuato in 2,9 secondi, quello 0-200 km/h in 7,8 secondi e la velocità massima è pari a 340 km/h.

bmw m3Spazio anche alla nuova BMW M3, avrà una potenza di circa 500 cavalli e una coppia superiore ai 480 Nm ed un risparmio di peso rispetto la precedente serie di circa 100kg, andando a scontrarsi a muso duro con le rivali Audi RS4 e Mercedes-AMG c63. La nuova Fiat 500 elettrica punterà, come d’abitudine, al lato più emozionale e a tratti lussuoso del mondo dell’elettrificazione. Grazie alle batterie sviluppate in collaborazione con Samsung, abbandonerà completamente le motorizzazioni tradizionali a benzina e diesel. Il motore termico resterà appannaggio della versione attuale che continuerà ad essere prodotta con powertrain mild hybrid. Anche la nuova Audi e-tron Sportback scenderà in strada. Il SUV coupè Audi è pronto per essere ordinato, si tratta di una delle auto più attese del nuovo anno, secondo modello della gamma e-tron. Attenzione anche alla Ferrari Roma, la nuova coupé della Casa di Maranello che potrebbe diventare l’ennesima iconica creazione del “cavallino”.

volkswagen id3Novità anche per quanto concerne un target decisamente differente, come ad esempio quello della nuova Volkswagen ID.3: la berlina compatta sarà il primo membro della gamma full-electric tedesca ad entrare in produzione. Sempre dalla Germania attenzione anche alla nuova gamma di Mercedes GLA che arriverà nelle Concessionarie europee nella primavera 2020. “Con l’introduzione del nuovo GLA abbiamo completato il rinnovamento della nostra gamma di compatte”, ha dichiarato Britta Seeger, membro del Consiglio direttivo di Daimler AG e responsabile della Divisione Vendite di Mercedes-Benz Cars. Tornando alle city car, la Honda presenterà nel 2020 la nuova Honda E, dal nuovo design minimal ed ovviamente anch’essa votata all’elettrico. Insomma, sarà un’annata ricca di novità attese per quanto concerne tanti differenti target di auto, tanti di questi però hanno qualcosa in comune: il processo galoppante verso l’elettrificazione.