berrettini
AFP/LaPresse

Undici anni dopo la prima volta, il maiorchino torna in vetta al ranking ATP superando Novak Djokovic. Sorride anche Berrettini, che si arrampica in ottava posizione

Cambia il padrone del ranking ATP, Rafa Nadal infatti torna ad essere il numero uno del mondo ben undici anni dopo la prima volta, superando Novak Djokovic.

Nadal
AFP/LaPresse

Il serbo però medita già il contro-sorpasso, agevolato dalla vittoria ottenuta nel Masters 1000 di Parigi-Bercy. A decretare chi chiuderà al comando questa stagione saranno le ATP Finals di Londra, dove la presenza di Nadal è in dubbio per l’infortunio patito in Francia prima della semifinale con Shapovalov. In questo lunedì sorride anche l’Italia, che festeggia l’ottava posizione di Matteo Berrettini, best ranking per il romano dopo il nono posto della settimana scorsa. Resta al numero dodici Fognini, mentre Sinner difende la 95ª posizione.

La nuova classifica ATP:

1 Rafael Nadal (Spagna) 9585 punti
2 Novak Djokovic (Serbia) 8945
3 Roger Federer (Svizzera) 6190
4 Daniil Medvedev (Russia) 5705
5 Dominic Thiem (Austria) 5025
6 Stefanos Tsitsipas (Grecia) 4000
7 Alexander Zverev (Germania) 2945
8  Matteo Berrettini (Italia) 2670
9 Roberto Bautista Agut (Spagna) 2540
10 Gael Monfils (Francia) 2530

Così gli italiani:

8 Matteo Berrettini 2670
12 Fabio Fognini 2290
53 Lorenzo Sonego 990
72 Marco Cecchinato 780
74 Andreas Seppi 760
86 Stefano Travaglia 627
95 Jannik Sinner 596
97 Salvatore Caruso 585