AFP/LaPresse

Coppa Davis e ATP Cup nello spazio di poche settimane, Rafa Nadal propone la soluzione di unificare le due competizioni

La stagione tennistica 2019 è piuttosto anomala. Vista la presenza della Coppa Davis, che con il nuovo format (criticatissimo) è stata calendarizzata a fine novembre, l’annata di chi ha deciso di partecipare si è allungata con quache giorno extra di partite e allenamenti. E non è finita qui: fra qualche settimana si tornerà in campo per la neonata ATP Cup!

Ha senso avere due competizioni abbastanza simili nello spazio di così poco tempo? Secondo Rafa Nadal no, è per questo che il tennista maiorchino ha proposto una soluzione al problema: “non vedo altre soluzioni che unificare Coppa Davis e Atp Cup. Non c’è spazio per due coppe del Mondo in un mese nel nostro calendario. Abbiamo l’occasione di avere una grande competizione. E’ importante che Atp e Itf uniscano le forze, sapendo che una grande impresa come Kosmos è pronta a lavorare sodo per alzare il livello della competizione. Quindi, se volete sapere la mia opinione, non c’è che questa soluzione: avere un’unica, grande competizione, non importa se si chiamerà Atp, Itf, Kosmos, coppa Davis o coppa del Mondo. Anche se penso che Coppa Davis sarebbe il nome più giusto, perché fa parte della nostra storia”.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE