Janka
LaPresse/Johann Groder

Lo svizzero sfreccia nella prima prova di Lake Louise su Mayer e Kriechmayr, gli azzurri si nascondono

Carlo Janka è stato il più veloce nella prima prova cronometrata della discesa maschile di Lake Louise. Lo svizzero ha fermato il cronometro sul tempo di 1’50″20 e precede i due austriaci Matthias Mayer e Vincent Kriechmayr, in ritardo rispettivamente di 14 e 34 centesimi. Seguono lo statunitense Ryan Cochran-Siegòe a 51 centesimi e gli altri due austriaci Max Franz e Otmar Striedinger a 56 e 58 centesimi.

Giornata di studio per i cinque italiani presenti: Emanuele Buzzi, al rientro dopo l’infortunio rimediato nello scorso gennaio a Wengen, ha concluso a 1″82, seguito da Mattia Casse a 1″95. Anche Dominik Paris ha dedicato la giornata a studiare le linee migliori, tagliando il traguardo a 2″62, pochi centesimi meglio di Peter Fill (+2″78). Venerdì 29 novembre è in programma il secondo allenamento ufficiale, sabato toccherà alla gara con inizio alle ore 20.15 italiane, seguita domenica 1 dicembre dal supergigante.

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE