Chiesa
Jennifer Lorenzini/LaPresse

E’ rottura tra Federico Chiesa e la Fiorentina: il giovane verso l’addio

Sembra non scorrere buon sangue tra Federico Chiesa e la Fiorentina. Al ritorno al centro sportivo Astori, dopo il suo primo gol in Nazionale, il giovane attaccante italiano ha mostrato qualche fastidio fisico di troppo, che non gli ha permesso di allenarsi con la solita intensità e che addirittura nella partita col Verona lo ha spinto ad autoescludersi, svelando a Montella di non sentirsela di scendere in campo.

federico chiesa
Massimo Paolone/LaPresse

Un malessere fisico o anche mentale? In Chiesa potrebbero essere riaffiorati i vecchi problemi, quelli legati alla scelta di Commisso di toglierlo dal mercato la scorsa estate. Oggi dovrebbe finire il lavoro differenziato di Chiesa, che quindi domani potrebbe tornare in gruppo in vista della partita col Lecce.

Non è però certa la sua presenza in campo: sembra infatti che qualcosa ormai si sia rotto definitivamente. Chiesa, che ha dovuto rinunciare alla Juventus a causa della decisione di Commisso di renderlo incedibile, si sarebbe sicuramente aspettato un aumento dell’ingaggio o un incontro faccia a faccia col Presidente per decidere del suo futuro.

Adesso però il malcontento di Chiesa diventa sempre più importante e anche se il Presidente Viola è intenzionato ad offrirgli lo stesso ingaggio di Ribery, il giovane italiano potrebbe non accontentarsi e dare alla Fiorentina un terribile regalo di Natale.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE