LeBron James
AFP/LaPresse

Gallinari non basta agli Oklahoma City Thunders, vittoria per i Los Angeles Lakers di LeBron James: i risultati delle partite NBA della notte italiana

Una notte ricca di sfide NBA. Si parte subito con la vittoria degli Indiana Pacers sugli Oklahoma City Thunder per 111-85. I padroni di casa sono stati trascinati da Warren e Brogdon, a referto rispettivamente con 23 e 20 punti, mentre ai Thunder non è bastato un buon Gallinari, miglior realizzatore della squadra con 14 punti.

Vittoria di un soffio per i Philadelphia 76ers, che hanno mandato al tappeto i Cleveland Cavaliers per 98-97, trascinati da un ottimo Embiid, a referto con 27 punti e 16 rimbalzi.

Niente da fare invece per i Detroit Pistons, che hanno ceduto ai Miami Heat per 117-108. Ai Pistons non sono bastati i 22 punti di un ottimo Kennard, mentre per i padroni di casa è stato Nunn, con 20 punti, il miglior realizzatore.

Splendida vittoria dei Chicago Bulls, che hanno mandato al tappeto col punteggio di 120-102, i New York Knicks: splendidi White e LaVine, a referto rispettivamente con 27 e 25 punti, mentre ai Knicks non sono bastati i 22 punti di Morris Marc.

Ko invece i Denver Nuggets, che hanno ceduto agli Atlanta Hawks per 121-125. Ai pardoni di casa non sono bastati i 21 e 20 punti rispettivamente di Barton e Jokic. A trascinare gli Hawks ci ha pensato invece Young con ben 42 punti e 11 assist.

Sorridono i Los Angeles Lakers di LeBron James: battuti 115-123 i Phoenix Suns. E’ Davis il miglior realizzatore con 24 punti e 12 rimbalzi, ben supportato da Kuzma, che ha messo a segno 23 punti e James, a referto con 19 punti e 11 assist. Ai padroni di casa non sono bastati i 21 punti di Booker e Rubio.

I 27 punti di Irving non sono bastati ai Brooklyn Nets per portare a casa la vittoria contro gli Utah Jazz, che hanno trionfato 119-114, grazie all’ottimo supporto di Mitchell, a referto con 30 punti.

Infine festeggiano i Sacramento Kings, che hanno superato per 107-99 i Portland Trail Blazers. Per i padroni di casa è stato fondamentale Bogdanovic, con 25 punti e 10 assist, mentre ai Blazers non sono bastati i 27 punti di Lillard.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE