LeBron James
AFP/LaPresse

La coppia Davis-James non lasciano scampo a Oklahoma, Denver stende Boston grazie ad una prestazione cinica: Spurs e Golden State sempre più giù

I Los Angeles Lakers non smettono di vincere, centrando il sesto successo consecutivo, il secondo a distanza di tre giorni contro Oklahoma City. I giallo-viola ringraziano un Anthony Davis in versione super, considerando i 33 punti che lo rendono il miglior realizzatore della propria squadra.

Harden nba
James Harden (LaPresse)

Sfiora la tripla doppia invece LeBron James, che mette a referto 23 punti, 14 assist e 6 rimbalzi: quasi ordinaria amministrazione per il ‘Prescelto‘, sempre più in formato MVP. Buona la prestazione per i Thunder di Gallinari, abile a segnare quindici punti risultando però meno decisivo rispetto al match dello Staples Center. Vittoria schiacciante per Detroit davanti al proprio pubblico, annientata senza patemi Atlanta costretta ad arrendersi con il punteggio di 128-103. Successo convincente anche per Washington, che stende sul proprio parquet Charlotte, così come i Brooklyn Nets che non danno scampo a Sacramento. Miami sorprende a domicilio i Chicago Bulls grazie ad un super Butler, che tracina gli Heat all’undicesimo successo stagionale. Sempre più giù invece San Antonio che, al cospetto di Philadelphia, incappa nell’ottava sconfitta consecutiva. Tutto in doppia cifra il quintetto tutto dei Sixers, guidato dai 26 punti di Tobias Harris e dai 21 e 14 rimbalzi di Joel Embiid. Vittoria esagerata per Dallas, che annienta 143-101 i Cleveland Cavaliers. Splendida prestazione per Luka Doncic, che sfiora la tripla doppia con 30 punti, 7 rimbalzi e 14 assist. Si conferma ostico per tutti il parquet di Denver, anche i Boston Celtics si arrendono 96-92 a Jokic e compagni. Brutto infortunio alla testa per Kemba Walker, costretto a lasciare il campo in barella. Quattordicesima sconfitta in diciassette partite per Golden State, che 113-109 a Utah, rimanendo in fondo alla classifica. Non bastano infine e 37 punti e 12 assist di Harden ai Rockets per evitare la sconfitta contro i Clippers, capaci di imporsi con il risultato di 122-119.

 

risultati nba

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE