antetokounmpo
LaPresse/Reuters

Il greco piazza la seconda tripla doppia in stagione, consentendo ai Bucks di centrare il sesto successo consecutivo. Bene Melli nella vittoria dei Pelicans sui Suns

Solo due le partite nella notte NBA, ma le emozioni e lo spettacolo non mancano assolutamente. Vince e convince Milwaukee, che stende Portland 137-129, ottenendo il sesto successo consecutivo. Ennesima super prestazione di Giannis Antetokounmpo, che piazza una stratosferica tripla doppia per la seconda volta in questa stagione.

Il greco chiude la partita con 24 punti, 19 rimbalzi e ben 15 assist centrando così la 16ª tripla doppia in carriera, il doppio rispetto a qualsiasi altro giocatore nella storia dei Bucks. Ai Blazers non basta l’ottimo lavoro di CJ McCollum, capace di piazzare 37 punti, 10 assist, 6 rimbalzi e 5 triple che non evitano alla sua franchigia di subire la terza sconfitta consecutiva, l’undicesima nelle prime 16 gare in regular season. Sorride invece New Orleans, che si prende la terza vittoria di fila contro Phoenix. I Pelicans si impongono 121-124 sul parquez dei Suns, sfruttando la serata di grazia di Brandon Ingram, abile a mettere a referto 28 punti, otto rimbalzi e cinque assist. Buona anche la prestazione di Melli che, dopo un primo tempo da zero punti, ne segna nove nella ripresa con due triple a segno su tre tentativi, a cui si aggiungono cinque rimbalzi e tre assist.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE