Bernardo Silva
AFP/LaPresse

La Federazione inglese non perdona Bernardo Silva per il tweet razzista su Mendy: squalifica e multa salata per il giocatore del Manchester City

Qualche settimana fa Bernardo Silva era finito al centro di un particolare caso mediatico. Il giocatore portoghese aveva postato una foto, in maniera ironica, che ritraeva il compagno Benjamin Mendy affiancato alla mascotte delle arachidi ‘Conguito’, un piccolo bambino africano (caricatura piuttosto razzista, ma che non ha mai generato polemiche).

Bernardo Silva, letteralmente ricoperto da una valanga di critiche, aveva cancellato il post ma la Federcalcio inglese non ha lasciato passare l’episodio. L’esterno lusitano è stato multato per 50.000 sterline, squalificato per una giornata e dovrà scontare delle ore ai servizi sociali.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE