guignard fabbri
credit: Raniero Corbelletti

Gli azzurri della danza sono sul podio provvisorio a metà gara nella sesta tappa di ISU Grand Prix di scena a Sapporo, in Giappone. Della Monica-Guarise ottavi al momento tra le coppie di artistico

Nella notte italiana arrivano i primi verdetti, seppur provvisori, dall’NHK Trophy di scena a Sapporo, in Giappone. Nella prima metà di gara della sesta tappa di ISU Grand Prix, Charlene Guignard e Marco Fabbri (Fiamme Azzurre) viaggiano in terza posizione dopo la rhythm dance alle spalle dei francesi Papadakis-Cizeron, primi (90.03), e dei russi Stepanova-Bukin, secondi (84.07). Gli allievi di Barbara Fusar Poli hanno portato sul ghiaccio un nuovo segmento di gara sulle note di “Grease” aggiornando il personal best a 82.13 punti (46.47 di valutazione tecnica, 35.66 per le components): un ottimo risultato in valore assoluto, che li avvicina al quinto podio consecutivo nel Grand Prix ma che al tempo stesso rende più difficile la corsa verso Torino dal momento che il tandem tricolore per qualificarsi, avendo il solo libero di domani a disposizione, dovrà superare i russi e tenerli a distanza di oltre 5 punti.

Tra le coppie di artistico Nicole Della Monica e Matteo Guarise (Fiamme Oro) sono invece ottavi con 57.55 punti (26.55 di valutazione tecnica, 31.00 per le components) al termine del corto. Fatale al tandem tricolore la mancata realizzazione dell’axel lasso al netto di un programma che sin lì i nostri avevano svolto in maniera positiva. Senza eccessive ambizioni di classifica Nicole e Matteo proveranno domani a dare il meglio e a riscattare la posizione arretrata.

Sabato 23 novembre (ora italiana, -8 sull’ora locale)
Dalle ore 04.15: libero danza (diretta su RaiSportweb e differita dalle 14.25)
Dalle ore 06.35: libero coppie di artistico (diretta su RaiSportweb e su Raisport+ HD dalle 06.45)

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE