della monica guarise
AFP/LaPresse

Guignard-Fabbri e Della Monica Guarise in gara da domani nella danza e nell’artistico sul ghiaccio giaponese di Sapporo. Per Guignard-Fabbri lotta ancora aperta per un posto in Finale a Torino

Va in scena da domani a Sapporo, in Giappone, il tradizionale appuntamento dell’NHK Trophy, sesta tappa di ISU Grand Prix. Due giorni serrati di competizioni per completare il quadro dei qualificati alla Finale di Torino in programma dal 5 all’8 dicembre al Palavela. Due le coppie azzurre che scenderanno sul ghiaccio nipponico per competere rispettivamente tra le coppie di artistico e la danza, vale a dire Nicole Della Monica e Matteo Guarise (Fiamme Oro) e Charlene Guignard e Marco Fabbri (Fiamme Azzurre).

I primi, reduci dal buonissimo quarto posto della Cup of China, hanno già messo in mostra a Chongquing uno stato di forma migliore  rispetto alle aspettative in seguito all’infortunio subito alla spalla da Nicole. In Giappone gli allievi di Cristina Mauri gareggeranno senza particolari pressioni, con l’intenzione di proseguire al meglio il percorso di avvicinamento agli importanti appuntamenti della seconda parte di stagione. La concorrenza agguerrita, a partire dalla presenza dei campioni del mondo Sui-Han, potrà fungere da stimolo per i campioni italiani tra le coppie di artistico che proveranno a migliorare gli aspetti meno solidi emersi in Cina. Chi invece può ancora lottare per un posto a Torino sono Charlene Guignard e Marco Fabbri. Agli Internationaux de France di Grenoble, nonostante una presenza in forse fino all’ultimo dovuta al recente infortunio di Marco al polso, i ragazzi di Barbara Fusar Poli hanno portato a termine due ottime esibizioni conquistando il terzo posto. A Sapporo la sfida, dietro agli – almeno sulla carta – inarrivabili Papadakis-Cizeron, sarà contro i russi Stepanova-Bukin: l’obiettivo degli azzurri sarà lasciarseli alle spalle con un distacco di almeno 3.23 punti. Un’impresa che i campioni tricolori della danza vogliono tentare fino in fondo.

Venerdì 22 novembre (ora italiana, -8 sull’ora locale)
Dalle ore 04.33: rhythm dance (diretta su RaiSportweb)
Dalle ore 06.20: corto coppie di artistico (diretta su RaiSportweb e Raisport+ HD)

Sabato 23 novembre (ora italiana, -8 sull’ora locale)
Dalle ore 04.15: libero danza (diretta su RaiSportweb)
Dalle ore 06.35: libero coppie di artistico (diretta su RaiSportweb e Raisport+ HD)

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE