AFP/LaPresse

Gregorio Paltrinieri volge lo sguardo alle Olimpiadi di Tokyo 2020: il nuotatore azzurro parteciperà alle gare di 800, 1500 stile e 10 km in acque aperte provando ad andare a medaglia

Gregorio Paltrinieri mette nel mirino le Olimpiadi di Tokyo 2020. Dopo avere annunciato al Salone dei pagamenti di Milano il proprio ingresso nel Team Visa, il nuotatore azzurro ha parlato delle prossime Olimpiadi giapponesi ai microfoni di askanews, tracciando i suoi obiettivi per la kermesse olimpica: “parlare di medaglie è sempre difficile, io credo che vorrei fare tre gare a Tokyo: 800 e 1500 stile e 10 km in acque aperte. Se riuscissi a raggiungere qualcosa di importante in tutte e tre ovviamente sarebbe bello, però devo fare del mio meglio. Voglio riconfermarmi nei 1500 dopo avere vinto a Rio e voglio fare bene anche le altre due gare, staremo a vedere“.