Rapina Kolasinac

La polizia ha diffuso nelle scorse ore un nuovo video relativo alla tentata rapina subita da Kolasinac e Ozil da parte di due malviventi lo scorso 25 luglio

Lo scorso 25 luglio, Mesut Ozil e Sead Kolasinac sono stati aggrediti da due malviventi armati di coltello, messi in fuga grazie allo strepitoso coraggio del giocatore bosniaco. A distanza di qualche mese, la polizia ha diffuso un nuovo video dell’aggressione, in cui si evidenzia maggiormente il gesto dell’esterno dell’Arsenal, per nulla spaventato dall’arma brandita dal ladro.

Abbiamo visto che erano armati e che le cose si mettevano male. Hanno detto direttamente a Sead ‘dacci il tuo orologio’. La sua reazione è stata davvero coraggiosa” le parole che Ozil aveva rilasciato al ‘The Athletic‘ il 18 ottobre, dichiarazioni che combaciano esattamente con il video in questione, in cui Kolasinac oppone resistenza allontanando i due criminali a mani nude. Intanto, le autorità hanno rivelato anche il nome del secondo malvivente, ossia Jordan Northover, che verrà processato come Ashley Smith, l’altro bandito già condannato.