Richard Jefferson
Credits: Instagram @everynbanews

Richard Jefferson fa discutere con alcune dichiarazioni pungenti ai danni dei Knicks: l’ex cestista ha ammesso di essersi ritirato poichè la franchigia newyorkese era l’unica a volerlo

Recentemente i New York Knicks sono stati tirati in ballo in una particolare vicenda di mercato. Richard Jefferson, ex cestista dei Cleveland Cavaliers, ha rifilato una netta stoccata alla franchigia newyorkese spiegando di essersi ritirato poichè solo i Knicks volevano offrirgli un contratto: “ho rifiutato, a differenza di Jason Kidd, Kenyon Martin e altri che non si sono fatti problemi (riferimento al loro passato in comune ai New Jersey Nets, ndr). Sono stato quello che ha detto: ‘i Knicks? No, preferisco ritirarmi‘. Questo è il motivo per cui ho smesso: loro sono stati l’unica franchigia che mi ha offerto un lavoro”.

La franchigia ha smentito con un comunicato: “a scopo di chiarimento. Non è vero che i New York Knicks hanno offerto a Richard Jefferson un contratto nel 2018 o nel 2019”.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE