Credits: Instagram @buddylove242

Nelle due gare disputate nella serata italiana, i Sixers si impongono in trasferta su Cleveland, mentre Sacramento la spunta sulla sirena contro Boston

Domenica sera in compagni dello spettacolo NBA, con due match ricchi di pathos e colpi di scena. Si comincia con il pesantissimo successo esterno di Philadelphia, che si impone con il risultato di 95-114 su Cleveland. Partita mai in discussione al Rocket Mortgage FieldHouse, con i padroni di casa sempre costretti a rincorrere i proprio avversari. Solo nell’ultimo quarto i Cavaliers provano a destarsi, ma non basta per evitare la sconfitta al cospetto dei Sixers.

Emozioni a non finire anche nella sfida tra Sacramento Kings e Boston, con i padroni di casa che riescono proprio sulla sirena a prendersi il successo. Finisce 100-99 per gli uomini di Walton, che si godono un Hield in giornata di grazia. Il bahamense mette a referto ben 35 punti, trascinando la propria squadra ad una pazzesca vittoria. Niente da fare per i Celtics, beffati ad un soffio dal traguardo.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE