simmons nba
LaPresse/Reuters

Notte da ricorda per Ben Simmons: il playmaker dei Sixers ha messo a segno la sua prima tripla dall’esordio in NBA

La nona vittoria stagionale dei Sixers, arrivata per 109-104 sui New York Knicks, porta con sé un importante motivo per festeggiare. Ben Simmons, incredibile ma vero, è riuscito a mettere a segno la prima tripla della sua carriera in NBA! Il talentuoso playmaker australiano è stato spesso criticato per la sua scarsa abilità di tiro dalla lunga distanza, al punto che le difese avversarie lo battezzavano continuamente e lui finiva per non provare nemmeno a cercare la soluzione da 3 punti. In estate, rinunciando al Mondiale giocato splendidamente dall’Australia, Simmons ha preferito lavorare sulle sue carenze al tiro, finendo quest’oggi per togliersi una piccola soddisfazione. Il primo step è compiuto, ora serve migliorarsi con costanza: se Ben Simmons dovesse aggiungere anche un discreto tiro da 3 al suo arsenale diventerebbe un giocatore dalle potenzialità incredibili.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE