LaPresse/REUTERS

Paul George ha ultimato il suo recupero post operazione alla spalla: l’ex Thunder è pronto a fare il suo esordio stagionale con i Los Angeles Clippers nelle prossime partite

Nelle ultime ore erano circolati alcuni rumor sul possibile slittamento del rientro di Paul George. Il cestista prelevato in estate dai Thunder non ha ancora potuto fare il suo esordio ufficiale con i Los Angeles Clippers a causa di una lunga riabilitazione post operazione alla spalla.

Adrian Wojnarowski però ha rassicurato i tifosi Clippers, smentendo le notizie sullo slittamento e fissando le due possibili date del rientro del giocatore: la trasferta a Houston (mercoledì 13 novembre) o quella a New Orleans (giovedì 14 novembre). Nelle scorse settimane Paul George aveva dichiarato: è da un bel po’ che non sentivo le mie spalle stare così bene: ho tirato bene l’anno scorso mentre avevo dolore, quindi non vedo l’ora di vedere cosa posso fare quest’anno”.