Antetokounmpo calcio cartellone Thunder
Credits: Twitter @Gabelkard

Arrabbiato per l’esito dei primi due quarti di gara contro OKC, Giannis Antetokounmpo ha deciso di sfondare a calci il cartellone che raffigura il simbolo dei Thunder

Primo tempo piuttosto frustrante per Giannis Antetokounmpo contro i Thunder. ‘The Greek Freak’ ha collezionato solo 11 punti e 6 rimbalzi, tirando 4/8: numeri che hanno permesso ad OKC di chiudere in vantaggio di 6 punti. Nell’intervallo Giannis Antetokounmpo si è arrabbiato fortemente, sfogandosi su un cartellone dei Thunder sfondato a calci, prima di tornare in campo e guidare i suoi alla vittoria con 35 punti e 16 rimbalzi.

A mente fredda, dispiaciuto del gesto, il cestista greco ha dichiarato: “non ci sono scuse, e ovviamente ripagherò il danno. Ma il basket è frustrazione e emozione, ovviamente situazioni del genere possono accadere“.

Antetokounmpo calcio cartellone Thunder
Credits: Twitter @Gabelkard