LaPresse/Reuters

Carmelo Anthony è tornato in NBA con i Blazers per restarci: il cestista americano sottolinea come il suo non sia un farewell tour

Carmelo Anthony è tornato in NBA… per restare. Dopo un anno passato lontano dai parquet del basket americano, il cestista ex Knicks e Thunder si è accordato con i Blazers per tornare ufficialmente nella lega. Carmelo Anthony ha iniziato col piede giusto la sua nuova avventura, totalizzando 16.6 punti + 5 rimbalzi di media a partita con il 45.3% del campo. Intervistato da The Athletic, Carmelo Anthony ha spiegato di non essere tornato per fare un’ultima stagione e poi ritirarsi: “il mio non è un dannato tour di addio. Il mio amore per il gioco non è finito. Non so da dove sia nata l’idea che questo sia il mio ultimo giro, io non ne ho mai parlato: so di cosa sono capace e credo in me stesso. Quando arriverà il momento di dire addio, arriverà. Ma in questo momento non sto pensando al ritiro. Ci ho pensato durante i momenti peggiori di questa estate, ma ora non è più nella mia testa. So che cosa ho ancora da dare”.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE