Allan moglie famiglia
Credits: Instagram @allanmarques91

Continua il clima rovente intorno al Napoli: le mogli di alcuni calciatori lasciano le proprie abitazioni, troppa paura dopo i casi Allan e Zielinski

Dopo l’interruzione del ritiro post Champions League, con il cosiddetto ‘ammutinamento’ dei giocatori, l’aria intorno al Napoli si è fatta davvero pesante. Alcuni giocatori hanno provato in prima persona una sorta di ‘ritorsione’ a causa dei loro comportamenti, finendo nel mirino di improvvisi atti criminali. È quanto ha denunciato Thais, moglie del centrocampista brasiliano Allan, dopo che alcuni ladri sono entrati nella villa della coppia devastandola. Laura, la moglie di Zielinski, ha ritrovato la sua macchina con il finestrino sfondato e senza più stereo e navigatore.

Secondo l’Ansa, le mogli dei giocatori iniziano ad avere paura. È per questo che Thais Allan, in cinta di 7 mesi, ha preferito trasferirsi in albergo con il marito e due figli. Genny, consorte del contestatissimo Lorenzo Insigne, si è invece trasferita a casa dei genitori mentre il marito è in Nazionale. Laura, compagna di Zielinski, ha invece fatto le valigie per seguire direttamente il centrocampista pronto ad aggregarsi al ritiro della Polonia.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE