napoli

I tifosi del Napoli si sono scagliati contro i giocatori per la situazione venutasi a creare dopo la partita con il Salisburgo

Prima la lite tra squadra e società, adesso anche la contestazione dei tifosi. E’ un clima infuocato quello che si respira a Napoli, dove i gruppi del tifo organizzato azzurro si sono scagliati contro i giocatori, manifestando all’esterno dello stadio San Paolo, dove questo pomeriggio la squadra si allenerà alla presenza dei soli abbonati. Uno striscione con la scritta ‘Rispetto!’ è stato esposto davanti al passaggio utilizzato dai calciatori per entrare nell’impianto, accompagnato da alcuni cori inequivocabili, tipo ‘Meritiamo di più‘ e ‘Calciatori mercenari siete voi‘.