valentino rossi
AFP/LaPresse

Valentino Rossi non si sbilancia troppo in Malesia, ma la risposta alla domanda su Marquez è equivoca

Sono andate in scena questa mattina le qualifiche del Gp della Malesia: una tripletta Yamaha ha regalato una gioia immensa al team di Iwata, con Quartararo davanti a Vinales e Morbidelli. Sesto invece Valentino Rossi, al quale in conferenza stampa è stato chiesto un commento su Marc Marquez, caduto sul finale della Q2: “da 11esimo è sempre più difficile, soprattutto perché i più veloci di passo insieme a lui sono Quartararo e Vinales, che partono primo e secondo. Marquez, però, se è a posto non credo che ci metterà tanto a venire su“.

A chi poi ha chiesto al Dottore un parere sul fatto che Marquez sita “rompendo le balle“, Valentino Rossi ha risposto: “non ho niente da aggiungere“.Una risposta equivoca quella del nove volte campione del mondo: se da una parte, infatti, può sembrare che il pilota Yamaha non voglia creare polemiche, dall’altra invece può voler dire che è d’accordo con l’affermazione, come se il giornalista avesse detto tutto ciò che c’era da dire.