jorge lorenzo
AFP/LaPresse

Oggi l’ultima gara di Jorge Lorenzo: il bellissimo gesto della Honda, il team giapponese profondamente rispettoso nei confronti del maiorchino

Jorge Lorenzo ha annunciato giovedì a Valencia, con una conferenza stampa straordinaria, il suo ritiro dalla MotoGp. Dopo un anno complicatissimo, il maiorchino ha deciso di appendere il casco al chiodo e dire addio alle gare. Pochissime le possibilità che Lorenzo possa tornare in pista in futuro: il maiorchino è stato infatti chiarissimo escludendo al 99% un suo ritorno.

Oggi dunque si disputa l’ultima gara della carriera di Lorenzo e la Honda ha dimostrato grande rispetto nei confronti del suo pilota. Da giovedì, infatti, non si fa altro che parlare del sostituto del maiorchino: Alex Marquez, Cal Crutchlow e Johann Zarco, sono questi i nomi di coloro che potrebbero predere il posto vacante in Honda, al fianco di Marc Marquez. Se in un primo momento si attendeva nella giornata di oggi una comunicazione ufficiale, la Honda ha deciso di rimandare tutto ai prossimi giorni nel rispetto di Lorenzo, per non distogliere l’attenzione dalla sua ultima gara.

L’annuncio della Honda arriverà dunque domani o al più tardi martedì mattina, prima dell’inizio della due giorni di test di Valencia.