Alberto Puig Team Manager Honda
LaPresse/Simone Rosa

Alberto Puig non nasconde le difficoltà riscontrate dalla Honda in pista nella prima giornata dei test di Valencia

E’ terminata la prima giornata dei test di Valencia: la Yamaha si è piazzata in testa alla classifica dei tempi con una tripletta speciale guidata da Quartararo, seguito da Vinales e Morbidelli. Quinto tempo invece per Marc Marquez, protagonista però di una brutta caduta al termine della sessione mattutina che ha messo quasi completamente fuori uso la sua moto.

Il problema sono state queste cadute, è caduto Marc, è caduto Stefan anche Alex. Un po’ di difficoltà per noi oggi, la moto prototipo non è stata utilizzata, abbiamo fatto un mix, speriamo di poter recuperare domani“, ha ammesso Puig ai microfoni Sky. “La moto della caduta di Marc si può riparare? Forse sarà un po’ ibrido dobbiamo vedere stanotte“, ha aggiunto il team principal Honda prima di aprire una parentesi su Alex Marquez:è stata una giornata difficile, è caduto alla prima uscita, poi si è ripreso, alla fine era abbstanza soddisfatto ha detto che la moto gli è piaciuta tanto. Domani continua il suo lavoro“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE