marquez quartararo
AFP/LaPresse

Il manager ligure ha rivelato di aver parlato con l’agente del pilota del team SIC Petronas, venendo a conoscenza della corte spietata della Ducati al rookie transalpino

La Ducati fa sul serio per Fabio Quartararo, il team di Borgo Panigale ha intenzione di bloccare il francese per il 2021, scippandolo alla Yamaha. Una corte serrata, già partita nelle scorse settimane, come ammesso da Lin Jarvis durante l’ultimo week-end in Malesia.

Carlo PernatConferme arrivano anche da Carlo Pernat, che ha rivelato di aver parlato con il manager del rookie francese: “la Ducati si è fatta sotto a Quartararo, molto più che a Viñales. L’offerta l’han già fatta, ho parlato con il manager del francese e mi ha detto queste cose qua. Gli stanno facendo una bella corte, ma mi sembra anche giusto. Marquez? Da quel che mi risulta ha chiesto 20 milioni per rinnovare, la Honda vuole tenerlo perché senza di lui per almeno 3 anni non vincerebbe il mondiale. Per me la Honda è la terza moto in griglia. Credo che la migliore sia ancora la Ducati, la Yamaha è invece la più facile da guidare, mentre la Honda è la più difficile”.