Rossi
AFP/LaPresse

Valentino Rossi soddisfatto delle due giornate di test di MotoGp svolti a Valencia: le parole del Dottore sono cariche di ottimismo

Si sono conclusi oggi i test di Valencia di MotoGp. Maverick Vinales ha segnato il miglior tempo, fermando il cronometro sull’1:29.849: lo spagnolo della Yamaha si è lasciato alle spalle Quartararo e Morbidelli, per un’altra tripletta tutta del team di Iwata.

Valentino Rossi
AFP/LaPresse

Per trovare il nome di Valentino Rossi invece bisogna scendere al non posto. Nonostante il tempo, però il Dottore è soddisfatto dei suoi test: “è stato un buon test, tutti e 2 i giorni, siamo più veloci di come avevamo inziato, avevamo due cose importanti da fare, la moto nuova e migliorare il setting in generale della moto standard. Abbiamo usato la standard perchè con la nuova abbiamo avuto un problema e quindi alla fine ho girato con la standard ma il lavoro che dovevamo fare lo potevamo fare sia con l’una che con l’altra, sono nono perchè sul time attack non ho guidato benissimo, ma come passo abbiamo migliorato già ieri e oggi abbiamo fatto un altro step quindi abbiamo lavorato bene è stato un test positivo“, ha spiegato ai microfoni Sky.

valentino rossi
AFP/LaPresse

La cosa più importante era provare la moto nuova ma per noi dalla nostra parte del box era importante migliorare il setting, non avevamo trovato quello giusto per me alla fine della stagione, ero in grande difficoltà, già ieri abbiamo fatto un leggero miglioramento, oggi un po’ di più“, ha continuato il Dottore.

valentino rossi
AFP/LaPresse

Non poteva mancare un commento sul suo nuovo capotecnico Munoz: “mi sono trovato bene, abbiamo lavorato molto sul setting, già ieri pomeriggio andava meglio, sono contento del lavoro fatto, abbiamo avuto un problemino con la moto nuova, non dico che siamo stati contenti ma è andata bene uguale, non c’è male, adesso c’è Jerez e quindi vediamo là“.

valentino rossi
AFP/LaPresse

Infine sullo scambio con Hamilton in programma il 9 dicembre proprio a Valencia ha concluso: “penso che sarà bello, dovremmo essere fortunati col tempo perchè è dicembre ma non vedo l’ora di risalire sulla F1, è uno dei mezzi a motori più interessanti che c’è, dovrebbe venire una cosa figa“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE