Maio Meregalli

Il Team Director della Yamaha ha analizzato le prime due sessioni di prove libere, soffermandosi sulle prestazioni di Viñales e Rossi

Buona la prima giornata di prove libere per la Yamaha in Malesia, le due M1 del team SIC Petronas volano grazie all’ottimo feeling di Quartararo e Morbidelli con la pista malese, ma nemmeno quelle ufficiali scherzano.

valentino rossi
AFP/LaPresse

Dopo l’ottimo riferimento cronometrico fatto segnare da Viñales al mattino, Valentino Rossi cresce a sua volta nel pomeriggio di Sepang, arrampicandosi fino al terzo posto. Buoni segnali colti da Maio Meregalli, intervenuto dopo le FP2 ai microfoni di Sky Sport MotoGp: “Valentino si è migliorato molto grazie all’ultimo time-attack, Maverick invece si è concentrato nel provare la gomma dura al posteriore. Ha dimostrato un ottimo passo, ottenendo elementi interessanti in vista della gara. Quartararo? Dimostra ogni giorno di più la sua bravura, anche se lui ha fatto un time-attack  mentre noi no. Sta facendo un buon lavoro che aiuta anche noi. Valentino sotto l’aspetto del set-up non si trova male, ma soffre l’usura della gomma. Questa mattina dopo pochi giri ha notato un calo, la pista però non era gommata dunque vediamo ora nel pomeriggio come è andata“.