MotoGp, il manager di Viñales spaventa la Yamaha: lo spagnolo pronto a lasciare Iwata nel 2021

maverick vinales AFP/LaPresse

Le parole del manager di Viñales non promettono nulla di buono, il futuro dello spagnolo potrebbe essere lontano dalla Yamaha

Finale di stagione in crescendo per Maverick Viñales, capace di ottenere in Malesia la seconda vittoria di questa tribolata stagione per la Yamaha.

AFP/LaPresse

Il futuro dello spagnolo però non è così definito, dopo il 2020 infatti potrebbe clamorosamente lasciare la casa di Iwata, trovandosi una nuova sistemazione. A rivelarlo è Paco Sanchez, manager del classe 1995, che non ha escluso un sorprendente addio: “il suo futuro può essere Ducati, può essere Honda, può tornare facilmente in Suzuki, oppure potrebbe essere Yamaha, se a Iwata dimostrano di avere criterio. Se non sarà così, sarà un problema per loro, non per noi. Viñales non ha mai pensato di lasciare la Yamaha, è il team che ci fa pensare di guardare ad altri piloti. Ci sono conversazioni, non ci sono ancora negoziati. Quest’anno il mercato è un po’ più lento rispetto agli altri anni. Il mio compito è trovare le migliori opzioni per lui, metterle tutte sul tavolo e mi auguro che una di quelle possibilità sia la Yamaha. Poi Maverick sceglierà quella che gli piace di più”.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (31001 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery