Lorenzo
AFP/LaPresse

Il maiorchino ha parlato in vista della prossima stagione, sottolineando come gli serva un mese e mezzo per rimettersi in forma

Jorge Lorenzo attende con ansia la fine di questo disastroso Mondiale 2019, nel corso del quale ha collezionato solo infortuni e cattive prestazioni. Il confronto con Marquez è stato davvero impietoso, con il maiorchino riuscito a raccogliere solo 25 punti in 14 appuntamenti iridati.

jorge lorenzo
AFP/LaPresse

A Valencia andrà in scena l’ultima gara del 2019, prima dei test e del lungo riposo, che Lorenzo sfrutterà al meglio per tornare in forma nella prossima stagione. Intervistato in occasione della prima giornata dell’EICMA a Milano, lo spagnolo ha ammesso: “ora sto molto meglio, pensavo di essere molto più debole invece sento che sto migliorando di settimana in settimana, anche se molto lentamente. Penso che in questi giorni fino a Valencia avrò tempo di allenarmi tanto, soprattutto avrò modo di riposarmi. Ho bisogno di un mese e mezzo senza correre per recuperare completamente in vista dell’anno prossimo. La moto 2019, anche se ha permesso a Marquez di stabilire il nuovo record di punti, ha creato problemi agli altri piloti della Honda, che hanno faticato a gestire la ruota anteriore. Sui rettilinei abbiamo una potenza extra, ma in curva ci sono un po’ più di problemi che stiamo cercando di risolvere per il prossimo anno, sono soluzioni che proveremo già nei test di Valencia“.