danilo petrucci
AFP/LaPresse

Danilo Petrucci si tiene stretto il suo posto in Ducati e zittisce i rumor: il pilota di Terni non dà credito al possibile scambio con Jack Miller

Danilo Petrucci ha chiuso la gara di Valencia con una brutta caduta nelle fasi iniziali, non di certo il modo migliore per congedarsi da una stagione che comunque, al netto del suo sesto posto nel Mondiale, resta positiva. Eppure nel paddock circola qualche rumor inerente ad un possibile avvicendamento con Jack Miller.

In una recente intervista pubblicata da Motorsport, il pilota di Terni ha rispedito al mittente i rumor in merito al possibile cambio con Miller: “in realtà io l’ho letto sulla stampa. Finché qualcuno della Ducati non mi viene a dire se mi andrebbe di fare a cambio, non è che mi posso preoccupare. Se ne parlate solo tra voi giornalisti, sono solo contento che avete qualcosa di cui parlare. Io mi aspetto di essere in questa squadra anche l’anno prossimo. La mia stagione? Io penso che il bilancio sia sopra la sufficienza. Ho finito sesto, quindi forse mi posso dare 6. Le aspettative all’inizio dell’anno erano di provare a vincere una gara. Se mi avessero detto che avrei finito sesto, con quattro case in grado di vincere delle gare, non dico che avrei firmato, ma quasi. Però è chiaro che quando sei terzo fino alla 15esima gara del Mondiale ti aspetti un po’ di più. Non sono contento dell’ultima parte di campionato, ma ho fatto il massimo“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE