dovizioso
AFP/LaPresse

Dovizioso soddisfatto dopo la prima giornata di test a Valencia: le parole del forlivese della Ducati al termine del primo giorno di lavoro in pista

Prima giornata di test soddisfacente per la Ducati a Valencia. Il team di Borgo Panigale ha dovuto fare a meno di Danilo Petrucci, fermatosi dopo solo 3 giri in pista per un forte dolore alla spalla, ma ha continuato il suo lavoro con molta concentrazione ed attenzione. Prime sensazioni positive per Dovizioso:i piloti sono esigenti, è andata molto bene oggi ma sicuramente dobbiamo provare meglio quello che abbiamo provato, dobbiamo fae comparazioni e bisogna provare in un’altra pista, oggi il feeling è stato buono, interessante, non entro n el dettaglio perchè è presto ancora per noi, ma contento di oggi“, ha affermato ai microfoni Sky.

AFP/LaPresse

Già riuscire a migliorare è una bella cosa nella motogp di oggi, si lavora tanto ma non è facile, stanno lavorando, stanno lavorando forte, oggi abbiamo provato un telaio diverso, lo definisco interessante e mi fermo qua, il motore? Si, si aumenta sempre la potenza. Siamo focalizzati sulla ciclistica e sull’essere veloci in curva. stravolgere il progetto sarebbe da stupidi, siamo arrivati secondi con un bel margine sul terzo. bisogna sempre fare le cose in modo sensato ed evolvere quello che si ha“, ha concluso il forlivese.

Ai microfoni di Motorsport, Dovizioso ha aggiunto: “è stato molto interessante quello che abbiamo provato oggi. Se il miglioramento è piccolo o grande è presto per dirlo. Lo sapremo provando anche in un’altra pista. Sono contento di quello che abbiamo provato e fatto oggi. Buon feeling oggi. Sono stato veloce con tutte le gomme, addirittura lo sono stato di più con quelle standard, che hanno meno grip. Soddisfatto di oggi. Ma tutti stanno lavorando forte e provando materiale nuovo.

E’ importante capire quello che facciamo noi. Non è possibile fare comparazioni con altri nella MotoGP di oggi e anche i tempi non contano molto. Noi ci concentriamo molto a fare comparative sul materiale, non a fare il time attack. La classifica finale conta davvero poco. Però è molto interessante quello che è successo oggi. Dovremo analizzare meglio tutto. Mi fermo qui perché anche per noi è tutto da capire.

dovizioso
Costanza Benvenuti – LaPresse

Quello che abbiamo provato è sempre un’evoluzione. E’ sempre un’evoluzione e mai una rivoluzione. Ma è abbastanza grossa. Stiamo cercando di migliorare sempre a centro curva. Sull’anteriore mi sento meglio. Ma ha sempre funzionato bene. Sai bene cosa succede, è sincero. Ma non siamo veloci a centro curva quanto vorremmo. Ma oggi il feeling è stato buono. Ducati sta lavorando sul centro curva. E’ chiaro da anni che dobbiamo migliorare in quel punto e lo stanno facendo. Abbiamo provato qualcosina anche di motore. Sai, in Ducati c’è sempre la voglia di aumentare la potenza e sono molto bravi su questo. Per il resto non abbiamo ancora tutta la situazione sotto controllo. Non sappiamo ancora quanto migliorare o quanto abbiamo migliorato. Lo sapremo più avanti“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE