Rinnovo Andrea Dovizioso

Paolo Ciabatti ha le idee chiarissime sui suoi piloti: le parole sul rapporto tra Dovizioso e Petrucci ed il loro futuro nel team di Borgo Panigale

La stagione 2019 di MotoGp sta per volgere al termine: domenica prossima, infatti, si chiuderanno definitivamente i giochic col Gp di Valencia. Marquez ha portato a casa il titolo piloti e quello Costruttori, ma vuole regalare alla Honda la Tripla Corona col titolo Team.

Lo spagnolo dovrà lottare con i piloti Ducati, che a Valencia, nonostante il circuito non si adatti troppo alla moto italiana, cercheranno di portare punti preziosi al team di Borgo Panigale, con un buon lavoro di squadra. Dovizioso e Petrucci hanno dimostrato diverse volte di avere un ottimo rapporto e in terra spagnola sicuramente approfitteranno della loro amicizia per aiutare il team.

petrucci dovizioso
AFP/LaPresse

Al workshop ‘In corsa per il talento è stato Paolo Ciabatti a parlare proprio del rapporto tra i due compagni di squadra: “abbiamo un gruppo di lavoro molto invidiato, Abbiamo affrontato sette stagioni insieme a Dovizioso. Andrea è il pilota che ha vinto di più in MotoGP dopo Marquez dal 2017. Lui e Petrucci hanno un’amicizia particolare, un caso raro visto che di solito i piloti sono tendenzialmente egoisti per poter puntare ad eccellere. Abbiamo messo insieme due piloti che in pista non si fanno i complimenti, ma questo ci sta: un pilota deve pensare al massimo risultato. Noi ci aspettiamo che i nostri piloti si rispettino e non compromettano il risultato di squadra. Avere due piloti che si stimano e lavorano insieme è qualcosa di atipico, ma di cui siamo molto soddisfatti. Per questo punteremo su di loro anche nel 2020″.