Milan, Galliani incredulo: “non so perché Li non abbia venduto il club a Commisso. Var? Se ci fosse stato nel 2012…”

adriano galliani LaPresse

L’ex dirigente rossonero ha parlato a margine della presentazione del libro di Sacchi, soffermandosi sul mancato acquisto del Milan da parte di Commisso

Adriano Galliani non perde occasione per tornare a parlare del Milan, l’ex dirigente rossonero lo ha fatto a margine della presentazione del libro di Arrigo Sacchi, intitolato ‘La coppa degli immortali’.

Jennifer Lorenzini/LaPresse

Un evento tenutosi a Firenze e a cui ha partecipato anche Rocco Commisso, il nuovo proprietario della Fiorentina in passato vicino all’acquisto proprio del Milan. Proprio su questo si è soffermato Galliani: “Commisso è stato ad un passo dal prendere il Milan, non ho mai capito perché Yonghong Li non lo abbia ceduto a lui, visto che dopo pochi giorni ha perso tutto ed è subentrata Elliott. Li resta un grande mistero. Montella? A lui sono legato, ha fatto vincere al Milan l’ultimo trofeo contro la Juventus. Per quanto riguarda il VAR, tutto è migliorabile, se ci fosse stato il Var nel 2012 avremmo vinto lo Scudetto con il gol di Muntari. Ha ridotto molto le polemiche, va migliorato il protocollo ma viva il Var“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (31001 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery