Lloris
Lloris - AFP/LaPresse

Hugo Lloris è tornato a parlare del suo terribile infortunio al braccio: il portiere francese ha svelato di aver temuto per la sua carriera

A pochi mesi dal brutto infortunio al gomito che lo terrà fuori fino alle prime settimane del 2020, Hugo Lloris ha svelato le sue sensazioni a Telefoot. Il portiere francese ha spiegato di aver temuto addirittura di dover porre fine alla sua carriera: “continuo a rimanere positivo. Passiamo i vari step e andiamo avanti. Il ritorno sarà a gennaio, quindi stiamo facendo quello che serve per tornare in campo. Il mio infortunio? Una rottura a livello del legamento. Ho anche sofferto a livello di un muscolo, sotto il bicipite con una grande lesione. Ho subito un intervento chirurgico da quattro settimane. Abbiamo lasciato la possibilità che guarisca naturalmente, ma dopo quattro settimane abbiamo temuto per la stabilità del braccio per il futuro”.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE