Guardiola
AFP/LaPresse

Nonostante la sconfitta subita contro il Liverpool con il risultato di 3-1, Guardiola ha esaltato la prestazione dei suoi giocatori

Pesante sconfitta per il Manchester City a Liverpool, i Reds si impongono 3-1 grazie ad una prestazione perfetta, aiutata però da alcune decisioni dell’arbitro Oliver un po’ discutibili.

Guardiola
Fabio Ferrari/LaPresse

Una su tutte il fallo di mano di Alexander-Arnold dopo pochi minuti dal fischio d’inizio, arrivato poco prima che Fabinho segnasse l’1-0 per i padroni di casa. Episodi su cui Guardiola ha voluto sorvolare nel post gara, intervistato ai microfoni di Sky Sports UK: “oggi abbiamo mostrato perché siamo noi i campioni d’Inghilterra, sono sorpreso della mia squadra. Sono fiero del modo in cui abbiamo giocato. Non sarebbe carino lamentarmi, chiedete all’arbitro cosa ha visto. Chiedete a chi sta al VAR, io devo parlare della mia prestazione. Con i problemi che abbiamo avuto è stata una delle nostre migliori prestazioni. Faccio i miei complimenti al Liverpool, ma noi abbiamo continuato ad attaccare. Loro hanno segnato tre gol con tre tiri“.