LaPresse/Spada

Il vice-presidente dell’Inter ha parlato del futuro di Lautaro Martinez, sottolineando come l’intenzione del club è quello di tenere l’argentino

Un inizio di stagione davvero da sogno, sia per l‘Inter che per Lautaro Martinez, diventato in poco tempo uno dei titolarissimi di Antonio Conte.

Lautaro
AFP/LaPresse

Un giocatore davvero importante per la società nerazzurra, come ha sottolineato lo stesso Javier Zanetti ai microfoni di Marca: “Lautaro ha solo 22 anni e ha avuto un rendimento altissimo in poco tempo. L’idea è che resti con noi, visto che è giovane mi auguro rimanga per un po’. Per l’Inter è già un giocatore importante. Abbiamo avuto l’occasione di prenderlo e l’abbiamo colta, abbiamo fatto un investimento che avremo tutto il tempo di ammortizzare. Mourinho? Conoscendolo, starà aspettando la sua grande occasione in una big. Vive il calcio con passione ed è un allenatore molto preparato a cui sono legato da bellissimi ricordi. Sicuro che presto lo rivedremo in panchina. Al Real? Non so, è già stato lì e ovviamente conosce l’ambiente. Ma prima di prendere una decisione, analizzerà bene le cose. E’ un allenatore che merita qualcosa di grande“.