LaPresse/Reuters

L’attaccante svedese ha acquistato il 25% delle quote del club svedese, diventandone dunque co-proprietario

La notizia è spuntata fuori nella mattinata di ieri, con Zlatan Ibrahimovic che ha pubblicato sui propri account social la maglia dell’Hammarby con il proprio cognome scritto sopra.

Ibrahimovic
Lapresse

Un video che ha spiazzato tutti, tifosi e giornalisti, straniti da questa ennesima mossa del gigante di Malmoe. A distanza di 24 ore ecco svelato l’arcano, Ibra infatti torna in Svezia ma non come giocatore, bensì come… co-proprietario. Zlatan infatti ha acquistato il 25% delle azioni dell’Hammarby, polisportiva svedese della città di Stoccolma e vincitrice del campionato nel 2001. Una trattativa non difficile per Ibrahimovic, considerando come le quote acquistate appartenessero all’AEG Svezia, multinazionale proprietaria anche dei LA Galaxy, club con cui è ancora tesserato fino al 31 dicembre.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE