wolff
photo4/Lapresse

Wolff soddisfatto per i risultati ottenuti al Gp degli Stati Uniti: le parole del team principal Mercedes dopo la gara di Austin

Gp degli Stati Uniti perfetto per la Mercedes: il team di Brackley ha portato a casa l’ennesima doppietta con Bottas che si è aggiudicato la gara di Austin e Hamilton che invece, col suo secondo posto, può festeggiare per il suo sesto titolo Mondiale.

wolff
Photo4/LaPresse

Grande soddisfazione dunque in casa Mercedes: “è il giorno perfetto per noi, finiamo il campionato col primo posto di Valtteri in gara e la vittoria in campionato per Lewis. Si vede che tutte e due le strategie sono molto vicine alla fine, per Lewis la sola possibilità per vincere era di provare con un singolo stop, ha funzionato, è finito secondo partendo quinto, per quello può essere soddisfatto. E’ una persona completamente diversa da quella che ha vinto il primo mondiale, è molto pià maturo, iun compagno di squadra perfetto per tutti noi, mi piace lavorare con lui. Non è una sola persona o poche persone, è tutta la squadra, c’è tanta gente che non si vede e lavora molto“, ha spiegato Toto Wolff ai microfoni Sky.

Tutto il pacchetto che abbiamo, la velocità della macchina,il lavoro della squadra, la gestione, non abbiamo sbagliato molto, solo una volta ad Hockenheim e quello è importante per fare punti“, ha aggiunto il team principal Mercedes prima di aprire una parentesi sul gesto di Vettel nel retropodio: “tutti i piloti sono diversi e Sebastian è sempre uno molto gentile, non so se viceversa sarebbe successo“.