vettel
Photo4/LaPresse

Sebastian Vettel euforico in vista del Gp del Brasile: il pilota Ferrari si aspetta una delle solite ‘stranezze’ della corsa carioca e loda l’atteggiamento del pubblico brasiliano

La Formula 1 fa tappa in Brasile, la terra del Carnevale ma che ha anche una grande tradizioni motoristica. Il Gp di Interlagos ha sempre dato vita a grandi corse, piene di colpi di scena. Lo ricorda Sebastian Vettel dimostrando tutta la sua euforia nell’approcciarsi alla gara brasiliana: “quando si gareggia a San Paolo, in Brasile, è sempre un’incognita, può sempre succedere di tutto. Non so per quale motivo ma c’è qualcosa di particolare su questa pista e in questi luoghi. Ad ogni occasione qualcosa di pazzo succede e se non accade allora puoi star certo che succederà l’anno successivo. Si tratta di un’altra pista che nel recente passato è stata amica della nostra squadra: ricordo, per esempio, che lo scorso anno qui Kimi (Raikkonen, ndr) era salito sul podio, mentre due anni fa fui io a conquistare la corsa. Di sicuro, a livello di atmosfera, è una corsa speciale: i brasiliani sono probabilmente il pubblico più rumoroso tra quelli delle gare che abbiamo in calendario. Gridano talmente forte dagli spalti che anche noi in macchina riusciamo a sentirli. I tifosi brasiliani sembra veramente che salgano in macchina con te“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE