max verstappen
photo4/Lapresse

Max Verstappen soddisfatto dopo la prima giornata di prove libere del Gp degli Stati Uniti: le parole dell’olandese della Red Bull

E’ Lewis Hamilton il pilota più veloce della seconda sessione di prove libere del Gp degli Stati Uniti: il britannico della Mercedes ha segnato il miglior tempo, lasciandosi alle spalle Leclerc e Verstappen. Prima giornata in pista positiva per l’olandese della Red Bull: “se le buche sul tracciato danno fastidio? Per fortuna gran parte delle buche non sono in frenata ma in luoghi dove fa meno male ma tutti ci dobbiamo adattare“, ha dichiarato l’olandese ai microfoni Sky.

E’ stata una giornata piuttosto positiva, il passo nella simulazione qualifica non è male. Hamilton ha avuto la scia e non penso che il suo distacco sia reale. Sul long run, invece, dobbiamo lavorare“, ha concluso Verstappen.