max verstappen
photo4/Lapresse

Max Verstappen chiude al quinto posto le FP2 di Abu Dhabi: il pilota olandese indica nella Mercedes l’avversario da battere

Un secondo posto nelle FP1 e un quinto posto nelle FP2, una giornata tutto sommato positiva per Max Verstappen che però, vista la sua innata natura competitiva, non si accontenta di stare dietro gli avversari. Il pilota della Red Bull sottolinea la velocità della Mercedes e punta a migliorarsi in vista della gara: “l’inizio del weekend è stato normale, la Mercedes sembra ancora molto veloce, ma ci sono cose da parte nostra che possiamo migliorare. Non ci sono grosse sorprese per noi, è stata una giornata discreta. Usare le gomme dure nel Q2 della qualifica? Ci sono delle cose che dobbiamo esaminare, ma le soft sono più veloci sul giro secco, mentre sul passo gara calano parecchio per noi, ma non c’è nessuna sorpresa“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE