lewis hamilton
Photo4/LaPresse

Il padre di Lewis Hamilton non nasconde le sue emozioni dopo la conquista del sesto titolo Mondiale del figlio

Festa grande in casa Mercedes: sebbene Valtteri Bottas abbia trionfato al Gp degli Stati Uniti, gli applausi ad Austin sono tutti per il sesto titolo conquistato da Lewis Hamilton. Il britannico della Mercedes, al quale bastava un ottavo posto in caso di vittoria di Bottas, ha voluto essere comunque protagonista oggi in gara negli States, e ci è riuscito, piazzandosi al secondo posto, alle spalle del suo compagno di squadra.

lewis hamilton
Photo4/LaPresse

Una sensazione incredibile per tutta la famiglia, che adesso celebra un grande campione, ad un solo titolo dal record di 7 Mondiali di Michael Schumacher. “E’ la stessa sensazione che ho provato quando Lewis ha iniziato col go karting e ha vinto il suo primo campionato, io sono fiero di Lewis. Il punto è che Lewis è ancora un ragazzino, è veloce, determinato, perchè non è mai cresciuto, la vita è tutto divertimento e lui si diverte e a venire qui, a guidare in macchina e ama l’adorazione dei fan. Questo titolo rappresenta un percorso incredibile da quando aveva otto anni, è partito dal nulla ed è sei volte campione del mondo, ad un titolo dal grande Michael Schumacher. Stasera immagino che ci abbracceremo fortissimo e piangeremo, lasceremo che le nostre emozioni si esprimano“, ha dichiarato il padre di Lewis Hamilton ai microfoni Sky.