vettel
photo4/Lapresse

Coulthard senza peli sulla lingua nei confronti di Sebastian Vettel: il parere dell’ex pilota sull’incidente tra le Ferrari in Brasile

La stagione 2019 di Formula 1 sta per volgere al termine: Lewis Hamilton ha conquistato il suo sesto titolo Mondiale in carriera negli Stati Uniti, ma in Brasile non è riuscito a brillare. Manco le Ferrari hanno fatto bene ad Interlagos, lasciando l’amaro in bocca co un disastroso incidente che ha messo ko entrambe le monoposto.

Coulthard
Imaginechina/LaPresse

Leclerc e Vettel sono stati protagonisti di un contatto che ha messo fine alla loro gara. Dopo il weekend di gara del Brasile, David Coulthard ha espresso il suo sincero parere ai microfoni di Sky Sports: “Seb è stato alle corde tutto l’anno. È stata una stagione difficile per lui, con l’arrivo del giovane Charles, che ha dimostrato la velocità che ha. Ha raggiunto molti pole (7) e ci sono state anche molte occasioni in cui Charles è stato lasciato di fronte a lui. Seb è un quattro volte campione del mondo, ma le azioni del passato non ti garantiscono il successo in futuro“, afferma. Sky Sports

Penso che le persone disperate facciano cose disperate. Non sto dicendo che è disperato, semplicemente che non è buono nelle lotte ruota a ruota come gli altri. Penso che debba guardarsi allo specchio e dire che è stato colui che ha avuto la più grande colpa in quell’incidente, ha concluso.

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE