Formula 1 – Ferrari, novità in Brasile: Leclerc pronto a montare il motore 2020?

Leclerc Lapresse

A partire dalla prossima gara in Brasile Charles Leclerc potrebbe montare il motore 2020 in sostituzione dell’attuale 6 cilindri utilizzato ad Austin, ormai inutilizzabile in gara

La settimana di sosta ha dato del tempo alla Ferrari per riflettere su una particolare situazione legata alla monoposto di Charles Leclerc per le ultime due gare. Il 6 cilindri utilizzato ad Austin dal giovane monegasco è ormai inutilizzabile in gara, potrebbe esserlo al massimo per le prove libere.

Le possibilità restano essenzialmente due: recuperare il motore EVO 3, che nelle libere di Austin non si è rotto del tutto ed evitare una penalità; oppure passare ad un nuovo motore con delle specifiche dell’unità che la Ferrari intende usare nella stagione 2020. Questa possibilità farebbe andare incontro Leclerc ad una penalità, su una pista molto adatta alla Ferrari e a sole due gare dalla fine del Mondiale con un terzo posto da difendere. La Ferrari penserà al presente o inizierà a lavorare al futuro con due gare d’anticipo?

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Mirko Spadaro (17961 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 9 agosto 1993 è un esperto di basket e calcio, ama tutti gli sport a 360 gradi. Scrive su SportFair dal 2016


FotoGallery