Mick Schumacher
AFP/LaPresse

Il pilota tedesco ha rivelato che la macchina con cui il padre ha vinto il Mondiale nel 2002 verrà battuta all’asta ad Abu Dhabi

Un’occasione da non perdere per i facoltosi collezionisti che, in occasione del Gran Premio di Abu Dhabi di Formula 1, potranno mettere le mani sulla F2002 con cui Michael Schumacher vinse il titolo mondiale. A rivelarlo è il figlio Mick, che ha postato sui social l’annuncio a corredo di una foto che lo ritrae insieme alla preziosa vettura: “la Ferrari F2002 che guidava mio padre sarà battuta all’asta da Sothebys durante l’iniziativa del 30 novembre al Gran Premio di Abu Dhabi 2019“. Sono stato fortunato a guidare quella macchina a Fiorano. Era la prima volta che guidavo un’auto da F1 su questa pista, è stato un sogno diventato realtà per me“.