Leclerc
Photo4/LaPresse

Il pilota monegasco ha analizzato l’esito delle Qualifiche del Gran Premio di Austin, chiuse al quarto posto ad un decimo di distanza da Bottas

Quarto posto per Charles Leclerc al termine delle Qualifiche del Gran Premio di Austin, un risultato non proprio esaltante per il monegasco, costretto ad accontentarsi della seconda fila.

Leclerc
photo4/Lapresse

A condizionare il giovane pilota ferrarista è il vecchio motore montato dopo la rottura delle FP3, una power unit con specifica vecchia che ha determinato il gap con gli altri piloti. Queste le parole di Leclerc ai microfoni di Sky Sport F1: “quando guardiamo la posizione non posso essere soddisfatto, ma guardando il distacco di un decimo c’è del positivo. Peccato per il quarto posto, ma sono comunque contento più o meno. Saltare le terze libere ha influito, lì facciamo la simulazione gara e non l’ho fatta. Non so quanto mi abbia svantaggiato, ma in termini di feeling non è ideale. Ci aspettavamo molto di più dalle Qualifiche, ma gli avversari sono andati comunque molto forte. Sul passo gara non so, abbiamo cambiato un po’ la macchina ma non so se riusciremo a fare la differenza. Vedremo domani“.